Call

Il Dipartimento formazione e apprendimento della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana con l’Alta scuola pedagogica dei Grigioni e l’Alta scuola pedagogica del Vallese invitano docenti, formatori e ricercatori attivi nell’ambito dell’insegnamento e della didattica delle lingue straniere e del plurilinguismo e a tutte le persone interessate, a sottoporre delle proposte di contributo per il “Convegno Plurilinguismo” 2018 (quarta edizione).

Termine per l’inoltro delle proposte: 15 maggio 2018

Formati di presentazione

I contributi possono essere proposti in due formati diversi: i contributi singoli e simposi.

Contributi singoli. I contributi singolo consistono in presentazioni di studi, progetti o esperienze da parte di uno o più partecipanti. La durata complessiva di un contributo singolo è di 30 minuti: 20 minuti di presentazione e 10 minuti per domande/discussione. Il comitato organizzativo raggrupperà i diversi contributi singoli in sessioni tematiche pertinenti.

Simposi. I simposi consistono in presentazioni di gruppo su una tematica specifica. I simposi rappresentano un’opportunità di abbordare un dato tema in maniera coerente grazie alla complementarietà delle presentazioni che lo compongono. La durata complessiva di un simposio è di 120 minuti composti da (a) un breve momento introduttivo di presentazione della tematica del simposio (10 minuti max.) ; (b) 3 presentazioni al massimo di 30 minuti ognuna (20 minuti di presentazione + 10 minuti per domande); (c) discussione generale (20 minuti). Ogni simposio deve avvalersi di un presidente (chair) che dirige il simposio.

Lingue del convegno

Le lingue ufficiali del convegno sono l’italiano, il francese, il tedesco e il retoromancio.

La presentazione del contributo si terrà nella lingua della proposta scritta inoltrata. Gli autori sono invitati a preparare eventuali materiali di supporto (ad es., diapositive) in una delle altre lingue del Convegno.

Procedura di valutazione

Ogni proposta completa sarà esaminata in modo anonimo da due membri del comitato scientifico. I criteri di valutazione includono la pertinenza rispetto al tema della conferenza, accuratezza degli aspetti metodologici, replicabilità, originalità e coerenza.

Le decisioni di accettazione saranno comunicate agli autori entro il 29 giugno 2018.

» Vai all’invio di proposte di contributi